Un occhio di vetro sull’est europa

Dove puoi incontrare un uomo con l’occhio di vetro? In una localita’ termale nel sud della polonia al confine con l’ucraina, dove si tiene l’International Economic Forum, una specie di Davos dell’est. Sono arrivato qua dopo un viaggio in treno di una notte fino a cracovia (treno russo, sapore di altri tempi) e un passaggio in auto con un pilota inviato dall’organizzazione con l’obiettivo di convincermi che si, anche in polonia nascono temerari piloti di rally, solo che io non sono l’organizzatore del rally della bassa sassonia ma solo un giornalista-scrittore-scribacchino con il pallino delle migrazioni che potrebbe scrivere un articolo su questa messa della promozione economica ammantata di cultura “moderna”, di innovazione, di business leadership, di energie sfruttabili (rinnovabili? e che sono?), di lingua inglese globalista e di tacchi a spillo capelli biondi e marmoreo sorriso colgate. in mezzo a questo bailamme produttivista sono stati inseriti alcuni incontri d’interesse, dove si discute di movimenti di popolazioni nell’area schengen allargata, di carte d’identita’ biometriche (le faranno, le faranno) di migrazioni di transito nei paesi dell’est e di integrazione europea. Di tutto questo ai giornali italiani sembra interessare niente, la rai che pur figura tra i partner dell’evento, ha ritirato all’ultimo momento il suo unico inviato…mah.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...