Lance Hahn r.i.p.

Il 21 ottobre è morto Lance Hahn, anima dei JChurch e un riferimento della scena punk internazionale degli ultimi 15/20 anni. L’ho saputo tardi, vivo un po’ fuori da tante cose. In un periodo, i primi anni novanta, in cui l’underground musicale Usa veniva scoperto/assalito dalle multinazionali del disco e molti salivano eccitati sul carrozzone del business musicale, per poi magari pentirsene amaramente, Lance Hahn ha rappresentato una delle voci più significative per segnare un percorso altro nel fare e vivere la musica indipendente (ma che vuol dire oggi?). I suoi JChurch suonavano melodico, facevano cover degli Smiths, cantavano di tutto e riuscivano a dire cose intelligenti. Era originario delle Hawaii e lì formò il suo primo gruppo, per poi trasferirsi a San Francisco, negli ultimi anni viveva ad Austin, Texas. E’ morto in ospedale dove era ricoverato per curare una malattia ai reni. Negli ultimi mesi erano state avviate varie iniziative per raccogliere fondi ed aiutarlo nel sostenere le spese sanitarie. Come molti nel “paese delle opportunità”, non aveva un’assicurazione sanitaria. Aveva 40 anni. Nel dicembre del 2004 i JChurch avevano suonato al csa di Via Volturno, a Udine. Ricordo una persona molto semplice, un tipo alla mano, schietto come le sue canzoni.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Punk. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...