Ricordo di Wess, ‘Black Italian’ del pop

WessDoriGhezzi

Ogni tanto mi vengono in mente ancora idee da giornalista. Qualche tempo fa mi ero chiesto quale sarebbe stato il pensiero di Wess Johnson rispetto all’Italia di oggi. Wess era il partner di Dori Ghezzi in un duo canoro molto popolare negli anni della mia infanzia, un periodo dominato dai Ricchi e Poveri, Peppino di Capri, i Santa Esmeralda e ogni altra amenità che si poteva ascoltare alla radio nel bar “Al Gufo”, gestito dai miei appena rientrati dalla Svizzera. Il cantante nero e la cantante bianca e bionda colpivano la mia curiosità di bambino, soprattutto perché cantavano in italiano e non in inglese. Il duo canoro multietnico nell’Italia delle lotte sociali, dei movimenti studenteschi. Cosa rappresentava? Cosa voleva dire? Probabilmente nulla, era solo un escamotage dell’industria musicale tesa a sfruttare il fascino delle voci nere, del black soul, ad uso del pubblico italico. L’italiano medio di allora era probabilmente più attrezzato di quello di oggi (o forse solo più ingenuo, anche se Pasolini pensava lo fosse ormai troppo poco) a vivere le diversità, basti pensare allo stile del primo Renato Zero: chi avrebbe il coraggio di quel Renato Zero oggigiorno, in un’Italia segnata da razzismo vociante, omofobia e localismo becero?  Wess non è stato, in quegli anni, l’unico cantante nero a cimentarsi con la lingua di Dante, ma è quello che ha colpito maggiormente la mia immaginazione. La notizia della sua morte mi ha sorpreso, proprio perché l’avevo pensato e avrei voluto sapere qualcosa di più di su di lui. E’ morto negli Usa, suo paese di origine, anche se si era stabilito in Italia dagli anni sessanta. Un video dei primi settanta mi trasmette delle emozioni che esulano dal fatto puramente musicale.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...