E che neve sia

E che neve sia. Neanche il tempo di assorbire la buriana per l’annuncio del piano di ristrettezze e tagli per i prossimi quattro anni che la piccola isola umida è stata avvolta in una (discreta) bufera di neve. La bianca coltre ha coperto strade e occhi e complice un cielo scuro ha messo tutti a tacere. Sembra una dannazione. Il comune di Dublino aveva appena informato la cittadinanza che i fondi per le emergenze li aveva spesi tutti lo scorso inverno, quando la città venne colpita da una settimana di gelo imprevisto. L’imprevisto di quest’anno è meno imprevisto visto che non si danno due imprevisti successivi. Però le strade e i marciapiedi sono coperti di materia gelata, i trasporti funzionano a singhiozzo, le auto folleggiano e la bici necessiterebbe di copertoni dentati in ferro.

Annunci

One thought on “E che neve sia

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...