Secco sarai tu

Ancora una volta che sento lo speaker della radio nazionale usare l’aggettivo dry (secco) riferito alle previsioni del tempo prendo la bici raggiungo la sede di RTI (la Rai irlandese) e lo attendo fuori con un cavolo in una mano e una pala nell’altra. Prendi questi e cambia mestiere, è il messaggio. Ma come è possibile che con un’umidità al 100% da vari giorni lui mi prenda in giro dicendo “another dry day”? Solo perché non c’è pioggia battente non vuol dire che il clima sia secco, neanche a momenti. La parola secco è vietata a queste latitudini.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...