Il nonno irlandese di Obama

C’era da aspettarselo. Dopo JFK, Morrissey, Paul McCartney e Muhammed Alì, anche Obama rende omaggio ai suoi antenati irlandesi. In occasione della sua visita ufficiale nell’isola annuvolata, prevista a maggio, il presidente degli Stati Uniti farà visita al villaggio di Moneygall, trecento anime e due pub, da cui pare certo sia partito il bis-bis nonno di sua madre. La notizia ha ovviamente messo in fibrillazione molti e aiuterà a distrarre il pubblico un po’ ansioso dall’annunciata visita della Regina di Inghilterra, la prima dall’indipendenza irlandese, prevista anch’essa nel mese di maggio. E’ possibile che dopo le recenti bombe nel Nord Irlanda la regina decida di rimanere a Londra, ma non è detto, tutto è possibile. Io comunque non mancherò i due appuntamenti. Solleveranno un po’ di polvere sulla noia palpitante di questa città.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...